SOS iPhone a Milano

Riparazioni con delivery in giornata per il tuo iPhone di ogni modello. In tutta Milano

Cambio batteria iPhone 7/8 a soli € 49,00! Nessuna perdita di dati, in soli 10 minuti! Chiama il 333.29.22.308!
Ci vuoi contattare su Contattaci su WhatsApp al 3332922308 WhatsApp? Siamo lì: 333.29.22.308

La genesi dell'iPhone

La storia dell'iPhone: da cosa è derivato, come è stato ideato
Riparazioni iPhone, iPad e Mac a Milano in 30 minuti
Riparazioni per dispositivi Apple ecologiche e sostenibili a MilanoRiparazioni per dispositivi Apple ecologiche e sostenibili a Milano
Hai problemi col tuo iPhone che devi risolvere VELOCEMENTE?
Contattaci qui, e ti richiameremo noi!
Richiedi assistenza a Milano per il tuo iPhone, iPad e Mac
Che iPhone hai?
Come possiamo aiutarti?
CONSENSO OBBLIGATORIO*


Questo modulo è protetto contro lo spam da Google Recaptcha

Quest'articolo è stato aggiornato il giorno: martedì 16 febbraio, 2021

La strada dell'iPhone non è stata segnata di certo dagli ultimi, sottilissimi e incredibilmente performanti modelli usciti in epoca recente: come tante altre invenzioni elettroniche, è stata una strada lunga e tortuosa, fatta anche di grandi fallimenti (e grandi soldi investiti).
Apple ci ha messo quasi 20 anni per arrivare ad un risultato che coniugasse i
principi aziendali, possibilità di guadagno e favore del mercato: di certo, non poco tempo. E non poche risorse investite.

Dal primo Macintosh Portable, tanta acqua è passata sotto i classici ponti digitali: la società stessa degli addetti ai lavori è cambiata, diventando sempre più consumatrice di contenuti e molto 'casual', e non più principalmente esperta e preparata (come erano invece i nerd degli anni '80 e '90, i veri appassionati della mela morsicata e dell'elettronica in generale).
iPhone è una pietra miliare non solo nel mercato della telefonia mobile, ma nel mercato dell'informatica tutta perché ha aperto ad una vera e concreta rivoluzione mobile: mai prima di lui si era potuto tanto con un telefonino, e mai in maniera così naturale ed intuitiva.
Concetti importanti, che la gente ha subito assimilato.

Oggi sarebbe improponibile tornare a tutto ciò che c'era prima di iPhone, così come sarebbe improponibile tornare alle connessioni analogiche di vent'anni fa; un dato di fatto dettato dal progresso e da una società in cui l'alta automazione, anche per le piccole faccende quotidiane, ormai è diventata imprescindibile.
In tutto questo, un po' di merito lo conserva Steve Jobs e la sua visione di un mattoncino tutto display e schermo sensibile al tocco, suo vero capolavoro finale in una vita breve, ma piena di passi importanti nell'informatica e nell'elettronica.
Questa è una piccola analisi della genesi del telefonino di Cupertino, e di come si è arrivati al suo successo planetario.
A corollario dell'articolo, inoltre, ci sono le utili schede tecniche di tutti gli iPhone sinora prodotti.

Prima dell'iPhone: l'Apple Newton

Il primo Apple Newton
Il primo PDA della storia: l'Apple Newton Message Pad

Quando il compianto Steve Jobs presentò il primo modello di iPhone, nel freddo gennaio del 2007, gli appassionati della mela gioirono, ma quelli un po’ più anziani, forse, si saranno di colpo ricordati della loro giovinezza, e del primo ‘computer palmare’ della storia… L’Apple Newton.
Fu infatti nel 1993 che, col senno di poi, la Apple tentò per la prima volta, purtroppo senza successo, la strada del ‘mobile’. E non stiamo parlando della pesante e goffa ‘portabilità’ del primo Macintosh Portabile, ma di un eccezionale Sistema, veramente portabile, estremamente evoluto per l’epoca.
Così evoluto che, a ben vedere, molte delle sue caratteristiche sono state riprese pari pari, e portate prima su iPhone, poi su iPad… E poi su praticamente tutti i dispositivi mobili di Apple.

Fu primo computer classificato come ‘palmare’ della storia, e fu sempre per esso che Apple creò l’acronimo, famoso fino all’avvento di smartphone e tablet, PDA (Personal Data Assistant).
Come già riportato in alto, fu introdotto nel mercato del 1993, quando la telefonia mobile era ancora tutto un mercato da conquistare e quando i laptop ‘portatili’ pesavano sui 3Kg, ed era un dispositivo davvero avanzato per i tempi.
Il suo nome completo era Newton Message Pad (senza 'i' da nessuna parte), ed il primo modello uscito sul mercato, costava parecchio: quasi 1000 dollari. Il che, non lo rendeva necessariamente impossibile da comperare, visto che comunque era pensato per l’utenza business (che poteva spendere), ma di fatto lo rendeva ‘di nicchia’, poiché molta gente, anche volendo, non se lo sarebbe potuto permettere.
Aveva un display monocMilanotico tattile resistivo da ben 5”, con una risoluzione di 480 X 320px ed una profondità di 16 bit, con cui si interagiva per mezzo di una penna grafica.

Il primo palmare disponibile in commercio

Il processore era un ARM con architettura RISC, ed aveva 4 MB di RAM (furono portati ad 8 MB, nell'ultimo modello commercializzato).
Come connessioni, c’erano una porta SCIS ed una porta ad infrarossi.
Il punto forte del palmare, od almeno la parte che era ritenuta ‘breakthrough’ (l’innovazione principale) da Apple, era la modalità di immissione dati: Newton OS, il suo Sistema Operativo, incorporava un avanzato modulo di riconoscimento della scrittura, ed alcuni modelli avevano anche un modulo aggiuntivo per il riconoscimento vocale.
Apple garantiva la stessa semplicità di scrittura che si aveva, a mano, con un comunissimo blocco note, con tutti i vantaggi della digitalizzazione.
Purtroppo, tutto questo fu solo marketing: il palmare era al contrario dannatamente macchinoso da usare, ed il riconoscimento automatico di ciò che si scriveva, funzionava veramente male, rendendo tutta l’esperienza di utilizzo spesso estremamente frustrante.
Apple migliorò notevolmente tale problema nei modelli che immise sul mercato nei cinque anni di commercializzazione del prodotto (in totale, otto) , e l’ultimo prodotto, l'MP 130, si può dire che fosse un’eccellente macchina, molto più piacevole da usare, e dotata persino di retroilluminazione.

Purtroppo, ormai il palmare si era fatto una pessima nomea, così nel 1997, Apple ritirò tutti i modelli dal mercato e, dopo aver cercato di venderlo senza successo prima a HP e poi a Palm, chiuse definitivamente il progetto.
Solo in ricerca, Apple accusò una perdita di oltre mezzo miliardo di dollari, e si può dire che il Newton fu uno dei motivi per cui l’azienda di Cupertino, sul finire degli anni ’90, fosse quasi in bancarotta.
Fu un peccato: il dispositivo era concettualmente avanzato, e tecnologicamente molto potente, per l’epoca.
Per certe cose, potrebbe essere utilizzato anche ai giorni nostri, senza eccessive limitazioni; certo, gli mancherebbero sicuramente le connessioni radio moderne ed un display con degni colori, ma a livello prettamente operativo, le applicazioni installate nel Newton OS fanno, più o meno, tutto quello che fa un iPad moderno.

Soffrì forse troppo il problema della scrittura, che avrebbe dovuto invece essere un suo punto di forza, e questo non gli fece bene per nulla.
Però, rivedendolo a distanza di anni, si possono apprezzare le innovazioni che ha portato (sebbene ignorate dalla gente, ai suoi tempi), come: rubrica indirizzidinamica’, molto più simile a quelle che utilizziamo noi ora, rispetto a quelle che memorizzavano i primi cellulari (solo numeri e nomi), memo vocali, sincronizzazione col Mac OS (o Windows), possibilità di scrivere note e prendere appunti non solo di testo, ma includere grafica e note vocali… E tante altre cose, che si sarebbero riviste solo dopo un decennio, sul mercato consumer.
Tra tutte le innovazioni che il Newton ha portato, i fan Apple non possono non ricordare la mitica ‘beam’, che sarà implementata (stavolta via Bluetooth) solo nel 2013, con l’Air Drop.

In definitiva: Apple Newton era un prodotto davvero avanzato che, sebbene con i suoi difetti, non si sarebbe meritato una fine così ingloriosa.
Ma costava troppo per la gente comune, mentre chi se lo poteva permettere, non era interessato: allo stesso prezzo, più o meno, si poteva comperare un laptop, molto più ingombrante certo, ma molto più funzionale.
Comunque sia, come detto in precedenza, Apple conservò le idee migliori del progetto e le ripropose, ovviamente in contesti differenti, dopo oltre un decennio.
Esatto, fino a quel gennaio del 2007 dove, forte dell’esperienza accumulata con la famiglia iPod e con un iTunes Store ormai decisamente ben lanciato, Steve Jobs pensò bene di riproporre al pubblico un nuovo concetto di PDA, stavolta integrato nell’era della telefonia mobile (e delle connessioni di rete disponibili a costo contenuto per tutti).

L'iPod e la rivoluzione musicale digitale made in Cupertino

L'Apple iPod
L'iPod, qui rappresentato nella versione classic

Nel 2001, con le casse della società ormai quasi del tutto risanate, Jobs mise in commercio il primo lettore musicale di Apple, il famoso iPod.
La decisione non fu per nulla facile: molti ingegneri di spicco di Cupertino, uniti a molti consiglieri del CdA, non vedevano affatto di buon occhio il nuovo prodotto, considerato poco utile al vero core business aziendale (che era sempre la produzione di calcolatori).
Jobs seppe imporre comunque il suo prodotto e, ben fece: il lettore si dimostrò subito un grandissimo successo, diventando in pochissimo tempo da pedina 'alternativa' degli incassi di Apple a maggior fonte di guadagno dell'azienda.
Commercializzato dapprima con un HDD tradizionale, con ghiera meccanica, ha ottenuto immediatamente successo tra la gente per via della suo curato e minimale design, perfetta integrazione col software iTunes ed altissima qualità riproduttiva della musica.

All'apice del successo dei Compact Disc, l'iPod ha introdotto un concetto importante, nel mercato: la musica come una grande libreria digitale, a cui accedere con semplicità e, soprattutto, comodità.
E quale posto è più comodo e pratico di un database totalmente digitale, senza nessun bisogno di svariati supporti fisici (come i CD)?
Nell'idea di Jobs, il Mac era proprio questo, all'inizio degli anni 2000: una specie di 'hub digitale', a cui connettere molti dispositivi, per quasi tutti gli usi di svago e di lavoro.
Il concetto di 'cloud computing', poi lanciato in pompa magna proprio da Jobs verso la fine della sua esperienza terrena, era ancora un po' lontano a venire, ma la traccia comunque era stata solcata: i gusti della gente erano cambiati, e l'iPod era la prima pedina essenziale che poteva soddisfare la nuova domanda.

Grazie a vantaggiosi accordi con le maggiori major discografiche, il lancio dell'iTunes Store contribuì definitivamente all'immenso successo di iPod: tutta la musica possibile ed immaginabile, a prezzi estremamente vantaggiosi e con la possibilità di acquistare anche singoli brani (e non più interi album), da caricare facilmente sul dispositivo. Un connubio perfetto, che se non eliminava la pirateria (cosa poi rivelatasi impossibile), di certo portava nuova linfa fresca in un mercato musicale sull'orlo della bancarotta.
Tanti modelli di iPod commercializzati in pochissimi anni: iPod foto, iPod video, iPod Classic, iPod mini, iPod nano e gli economici iPod shuffle.

Con un aggiornamento della linea ogni anno, Apple arrivò al 2005 in posizione predominante del mercato: circa 120.000.000 di dispositivi iPod piazzati e circa il 70% della quota totale del settore dei lettori musicali.
Una cosa pensabile, in tempi differenti, solo da Sony con la sua linea Walkman.
Nel 2007, dopo circa cinque anni di progettazione e sviluppo, Jobs era pronto a sanare la vecchia ferita aperta dell'Apple Netwon, accorpandola però stavolta all'esperienza ed il successo della linea iPod.
Il mondo dell'informatica stava per cambiare.
Ancora una volta.

L'era degli smartphone

Il primo iPhone, soprannominato iPhone EDGE
Il primo iPhone commercializzato nel 2007

Dopo molti mesi di rumors ed indiscrezioni, nel gennaio del 2007 un emozionato Steve Jobs presenta in anteprima il nuovo dispositivo della mela: un telefono cellulare, dal nome di iPhone.
In un mercato ancora dominato da Nokia e da vecchi concetti di telefonia retaggio degli anni '90, iPhone impressiona fin da subito: via ogni traccia di tastiera fisica, tasti meccanici ridotti al minimo essenziale (solo cinque) ed ampissimo display da 3,5" totalmente sensibile al tocco.
Come software, un Sistema dedicato chiamato iPhoneOS (poi rinominato iOS) derivato da OS X e basato quindi su UNIX.
Niente espansioni e slot per memorie esterne: solo la memoria flash integrata, inizialmente disponibile nei tagli da 4 e da 8GB.

La batteria era integrata, non sostituibile direttamente dall'utente, sulla falsariga di iPod.
Sebbene monco di molte funzionalità già all'epoca disponibili, come la connessione UTMS e la videocamera frontale, iPhone era un dispositivo concettualmente vincente: permetteva un'esperienza di navigazione dell'Internet finalmente comoda e soddisfacente, non facendo rimpiangere il desktop ed anzi, rendendo la fruizione di siti web e contenuti online vari finalmente (veramente) 'mobile'.
La gestione dei dati personali poi, era quanto di mai visto prima in un cellulare: il programma di posta elettronica integrato, ovvero Mail, era del tutto eguale alla versione destkop di OS X, e la configurazione degli account dell'utente poteva essere fatta facilmente e velocemente tramite iTunes, senza perder troppo tempo a re-settare tutto manualmente.
Scrivere messaggi, inviare e ricevere allegati e gestire tutti gli account era veramente semplice, grazie all'intuitivo uso del multitouch: esperienze prima mai provate dagli utenti, sia consumer che professionali.

La gestione delle foto e della libreria musicale, compresi i video ed i film, era veramente appagante: tutto poteva essere sincronizzato con iTunes, e tutto era di una semplicità estrema.
Non si può negare che tali innovazioni abbiano totalmente cambiato, peraltro in pochissimi mesi, un mercato telefonico che risentiva di molti anni di anonimato: l'epoca degli smartphone, ovvero dispositivi in cui la parte telefonica è unita alla gestione dei dati personali, era iniziata.
Dapprima disponibile solo nel mercato USA ed in pochissimi altri Paesi, nel 2008 l'iPhone venne commercializzato in tutto il mondo con la versione 3G: un successo veramente planetario per Apple, ed un nuovo e lucroso business per tante altre aziende produttrici, che si buttarono capo e collo nel nuovo mercato (ad esempio, la coreana Samsung).

Nel 2009, a solo tre anni dall'uscita del primo iPhone, il mercato degli smartphone superò quello dei telefoni tradizionali, e fu solamente l'inizio dell'ascesa inarrestabile del nuovo corso della telefonia; aziende un tempo giganti e padrone assolute del settore, come la finlandese Nokia e l'americana Motorola, non riuscirono a rinnovarsi e vennero tagliate via dal mercato che conta. Ne fu un triste esempio proprio il colosso finlandese che, dalla posizione totalitaria e con una quota di mercato di oltre il 40%, nel 2013 vide le sue quote totali precipitare ad un misero 3% globale.
Chiunque non sia riuscito a stare al passo di iPhone e dei nuovi smartphone, è stato inesorabilmente spazzato via.

La politica di produzione dell'iPhone

L'iPhone 3GS
L'iPhone 3GS, primo esponente della serie S di iPhone

Nel 2009, Apple presenta un nuovo modello di iPhone, stavolta con una serie interessante di caratteristiche e di concetti di sviluppo rispetto ai modelli usciti in precedenza: l'iPhone 3GS.
Esteticamente uguale al suo predecessore iPhone 3G, sotto una componentistica solo all'apparenza simile si nascondeva un hardware notevolemente superiore, in quasi tutto. Era il primo assaggio della 'serie degli S': la 'S' sta per 'speed' (velocità, in inglese), e la base della produzione è un migliorato (di molto) hardware dell'iPhone, con un'estetica uguale, o quasi, al modello precedente.
In pratica, una versione rivista e potenziata.

Da iPhone 3GS in poi, quindi, la politica di Apple è sempre stata questa: il modello nuovo del telefono cade ogni due anni, intercalati dalla versione S.
Così nel 2008 abbiamo avuto iPhone 3G, nel 2009 iPhone 3GS, nel 2010 iPhone 4, nel 2011 iPhone 4S, nel 2012 iPhone 5, nel 2013 iPhone 5S e via discorrendo.
Solitamente, la versione precedente di iPhone rimane sul mercato anche dopo l'uscita della versione S, con un prezzo (leggermente) ribassato.

Questa particolare politica di Apple mira a garantire una certa uniformità e continuità di produzione, ottimizzando i costi e garantendo comunque agli utenti dispositivi aggiornati ed un considerevole supporto ufficiale degli stessi.
Un segnale che gli errori di Nokia, e della sua sovra-produzione di modelli che fu una delle cause del suo fallimento sono stati recepiti dall'azienda di Cupertino.

Tutti i modelli di iPhone

Ad ora, sono stati progettati, prodotti, distribuiti e venduti dieci modelli di iPhone che, sebbene abbiano alcune caratteristiche comuni alla serie, sono dotati di funzioni, materiali e (in alcuni casi) progettazione interna specifici.
Eccovi quindi una sintetica ed utile lista, per scoprire a colpo d’occhio quale modello di iPhone possedete o, in alternativa, volete acquisire.
Nota: i modelli con il simbolo * indicano un prodotto dismesso da Apple.

iPhone originale (chiamato anche 2G o EDGE)

iPhone EDGE
Informazioni tecniche
Numero modello A1203
Anno di commercializzazione 2007 (solo USA, Francia, UK e Germania)
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g) + Bluetooth 2.0
GPS Nessuno
Processore ARM 1176 412 Mhz (con underclock)
RAM 128 MB
Memoria di massa Flash da 4, 8 o 16 GB
Dimensioni 115 X 61 X 11.6 mm
Peso 135 g
Camera Sul retro, 2.0 MP
Display e rapporto d'aspetto 3.5" in diagonale; 2:3 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori 480 X 320 px; 163 ppi; 18bit
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità
Batteria Integrata Li-ion 3.7V 1400 mAh
OS al debutto iOS 1.0
Aggiornabile fino a iOS 3.1.3
Dismessa la produzione con l'uscita di iPhone 3G nel 2008.
Aggiornabile fino ad iOS 3.1.3, supporto ufficiale cessato nel 2009.
Attenzione: monta una batteria Li-Poly integrata con connettori direttamente saldati alla scheda logica.
Non compatibile con Apple Watch.

iPhone 3G

iPhone 3G
Informazioni tecniche
Numero modello A1241
Anno di commercializzazione 2008
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g) + Bluetooth 2.0
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore ARM 1176JZ 620 Mhz
RAM 128 MB
Memoria di massa Flash da 8 o 16 GB
Dimensioni 115.5 X 61.1 X 12.3 mm
Peso 133 g
Camera Sul retro, 2.0 MP
Display e rapporto d'aspetto 3.5" in diagonale; 2:3 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori 480 X 320 px; 163 ppi; 18bit
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità
Batteria Integrata Li-Poly, 3.7V 1150 mAh
OS al debutto iOS 2.0
Aggiornabile fino a iOS 4.2.1

Dismessa la produzione nel 2010, ultimo Sistema aggiornabile 4.2.1, fuori supporto tecnico dal 2010.
Non supporta il multitasking, non è compatibile con Apple Watch.

iPhone 3GS

iPhone 3G
Informazioni tecniche
Numero modello A1303
Anno di commercializzazione 2009
Colorazioni disponibili Nero e Bianco
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g) + Bluetooth 2.0
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore ARM Cortex-V8 600 Mhz
RAM 252 MB
Memoria di massa Flash da 8, 16 o 32 GB
Dimensioni 115.5 X 62.1 X 12.3 mm
Peso 135 g
Camera Sul retro, 3.2 MP VGA
Display e rapporto d'aspetto 3.5" in diagonale; 2:3 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori 480 X 320 px; 163 ppi; 18bit
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale
Batteria Integrata Li-Poly 3.7V 1220 mAh
OS al debutto iOS 3.0
Aggiornabile fino a iOS 6.1.3
Decisamente longevo come telefono, è stato venduto e supportato fino al settembre del 2012.
Aggiornabile fino ad iOS 6.1.3.
Non compatibile con Apple Watch.

iPhone 4

iPhone 4
Informazioni tecniche
Numero modello A1332 (GSM) A1349 (CDMA)
Anno di commercializzazione 2010
Colorazioni disponibili Nero e Bianco
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS;
CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g) + Bluetooth 2.1
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore Apple A4
RAM 512 MB
Memoria di massa Flash da 8, 16 o 32 GB
Dimensioni 115.5 X 58.6 X 9.3 mm
Peso 137 g
Camera Frontale da 0.3 MP VGA; Retro da 5.0 MP (720p 30fps) con zoom digitale e flash LED
Display e rapporto d'aspetto 3.5" in diagonale; 2:3 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori Display Retina a 960 X 640px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale
Batteria Integrata Li-ion 3.7V 1420 mAh
OS al debutto iOS 4.0
Aggiornabile fino a iOS 7.1.2
Produzione, vendita e supporto cessate nel 2014.
Aggiornabile ad iOS 7.1.2.
Non compatibile con Apple Watch.

iPhone 4S

iPhone 4
Informazioni tecniche
Numero modello A1387
Anno di commercializzazione 2011
Colorazioni disponibili Nero e Bianco
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS;
CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g) + Bluetooth 4.0
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore Apple A5
RAM 512 MB
Memoria di massa Flash da 8, 16, 32 o 64 GB
Dimensioni 115.5 X 58.6 X 9.3 mm
Peso 137 g
Camera Frontale da 0.3 MP VGA; Retro da 8.0 MP (1080p 30fps) con zoom digitale e flash LED
Display e rapporto d'aspetto 3.5" in diagonale; 2:3 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori Display Retina a 960 X 640px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale
Batteria Integrata Li-Poly 3.7V 1430 mAh
OS al debutto iOS 5.0
Aggiornabile fino a iOS 9.3.5
Produzione e vendita cessate nel 2014, supporto software cessato nel 2016.
Non compatibile con Apple Watch.

iPhone 5

iPhone 5
Informazioni tecniche
Numero modello A1426 (GSM) A1429 (GSM e CDMA)
Anno di commercializzazione 2012
Colorazioni disponibili Ardesia e Ghiaccio
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS; LTE; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n) + Bluetooth 4.0
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore Apple A6 1.3 Ghz (dual core)
RAM 1 GB
Memoria di massa Flash da 16, 32 o 64 GB
Dimensioni 123.8 X 58.6 X 7.6 mm
Peso 112 g
Camera Frontale da 1.2 MP (720p); Retro da 8.0 MP (1080p 30fps) con zoom digitale e flash LED
Display e rapporto d'aspetto 4" in diagonale; 16:9 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori Display Retina a 1136 X 640px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1440 mAh
OS al debutto iOS 6.0
Aggiornabile fino a iOS 10.3.3
Vendita e distribuzione cessate nel 2013, per far spazio ai successsori iPhone 5S ed iPhone 5C.
Supporto software concluso nel 2017 con iOS 10.3.3.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 5C

iPhone 5c
Informazioni tecniche
Numero modello A1532/1507 (GSM) A1532/A1406 (CDMA) A1529 (GSM e CDMA)
Anno di commercializzazione 2013
Colorazioni disponibili Blu, giallo, rosso, verde, bianco
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS; LTE; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n) + Bluetooth 4.0
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore Apple A6 1.3 Ghz (dual core)
RAM 1 GB
Memoria di massa Flash da 16 o 32 GB
Dimensioni 124.4 X 59.2 X 8.9 mm
Peso 112 g
Camera Frontale da 1.2 MP (720p); Retro da 8.0 MP (1080p 30fps) con zoom digitale e flash LED
Display e rapporto d'aspetto 4" in diagonale; 16:9 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori Display Retina a 1136 X 640px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale;
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1510 mAh
OS al debutto iOS 7.0
Aggiornabile fino a iOS 10.3.3
Hardware identico al modello A1429.
Supporto software concluso nel 2017 con iOS 10.3.3
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 5S

iPhone 5S
Informazioni tecniche
Numero modello A1533/1457 (GSM) A1533/A1453 (CDMA) A1530 (GSM e CDMA)
Anno di commercializzazione 2013
Colorazioni disponibili Argento, dorato, grigio siderale
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS; LTE; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n) + Bluetooth 4.0
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore Apple A7 1.3 Ghz (dual core) a 64bit
RAM 1 GB
Memoria di massa Flash da 16 o 32 GB
Dimensioni 123.8 X 58.6 X 7.6 mm
Peso 112 g
Camera Frontale da 1.2 MP (720p); Retro da 8.0 MP (1080p 30fps) con zoom digitale e flash LED
Display e rapporto d'aspetto 4" in diagonale; 16:9 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori Display Retina a 1136 X 640px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1570 mAh
OS al debutto iOS 7.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0
Compatibile con Apple Watch.
Vendita cessata nel 2016, per far posto al suo successore iPhone SE.

iPhone SE

iPhone SE
Informazioni tecniche
Numero modello A1662, A1723, A1724
Anno di commercializzazione 2016
Colorazioni disponibili Argento, dorato, grigio siderale, oro rosa
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS; LTE; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n) + Bluetooth 4.0
GPS Ricevitore aGPS integrato
Processore Apple A9 1.85 Ghz (dual core) a 64bit con cooprocessore M7
RAM 2 GB
Memoria di massa Flash da 32 o 64 GB
Dimensioni 123.8 X 58.6 X 7.6 mm
Peso 113 g
Camera Frontale da 1.2 MP (720p); Retro da 12 MP (fino a 4K in 30fps) con zoom digitale e flash LED
Display e rapporto d'aspetto 4" in diagonale; 16:9 aspect ratio
Risoluzione, densità e colori Display Retina a 1136 X 640px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali Touch ID 2.0
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1624 mAh
OS al debutto iOS 9.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Versione potenziata dell'iPhone 5S, di cui rileva la quota di mercato, di dimensioni identiche ma con il doppio di RAM e CPU Apple A9 (la stessa che monta il modello A1586).
Alle classeiche colorazioni di iPhone 5S, si aggiunge la versione oro rosa.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 6

iPhone 6
Informazioni tecniche
Numero modello A1549 (GSM) A1549 (CDMA) A1586
Anno di commercializzazione 2014
Colorazioni disponibili Argento, dorato, grigio siderale
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS; LTE; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.0; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A8 1.4 Ghz (dual core) a 64bit
RAM 1 GB
Memoria di massa Flash da 16, 64 o 128 GB
Dimensioni 138.1 X 67.0 X 6.9 mm
Peso 129 g
Camera Frontale da 1.2 MP (1280 X 960 px); Retro da 8.0 MP (1080p 60fps) con zoom digitale e doppioflash LED con digital image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 4.7"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell'
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1334 X 750 px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1810 mAh
OS al debutto iOS 8.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0
Primo iPhone con display a 4.7" e processore con unità cooperativa serie M installata.
Telaio-scocca d'alluminio leggerissimo ma estremamente delicato, di facile distorsione fisica.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 6 Plus

iPhone 6 Plus
Informazioni tecniche
Numero modello A1522 (GSM) A1522 (CDMA) A1524
Anno di commercializzazione 2014
Colorazioni disponibili Argento, dorato, grigio siderale
Rete cellulare GSM (Quad-band) GPRS/EDGE/UMTS; LTE; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.0; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A8 1.4 Ghz (dual core) a 64bit
RAM 1 GB
Memoria di massa Flash da 16, 64 o 128 GB
Dimensioni 158.1 X 77.8 X 7.1 mm
Peso 172 g
Camera Frontale da 1.2 MP (1280 X 960 px); Retro da 8.0 MP (1080p 60fps) con zoom digitale e doppioflash LED con optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 5.5"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell'
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1920 X 1080 px; 401 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 2915 mAh
OS al debutto iOS 8.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Versione da 5.5" di iPhone 6, per accordarsi alle richieste del mercato.
Presenta poche differenze di componentistica interna, tra le quali una batteria quasi raddoppiata in capacità ed una videocamera con stabilizzazione ottica dell'immagine. CPU, RAM ed integrati funzionali sono eguali alla versione standard.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 6S

iPhone 6
Informazioni tecniche
Numero modello A1549 (GSM) A1549 (CDMA) A1586
Anno di commercializzazione 2015
Colorazioni disponibili Argento, dorato, grigio siderale, oro rosa
Rete cellulare GSM, GPRS/EDGE/UMTS; LTE a 27 bande; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A9 1.6 Ghz (tri-core) a 64bit
RAM 2 GB
Memoria di massa Flash da 16, 64 o 128 GB
Dimensioni 138.1 X 67.0 X 6.9 mm
Peso 129 g
Camera Frontale FaceTime HD camera da 5.0 MP con Retina flash; Retro da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom digitale e doppio flash LED con digital image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 4.7"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell', 3D Touch integrato
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1334 X 750 px; 326 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali Touch ID 2.0
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1810 mAh
OS al debutto iOS 9.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Versione potenziata S della serie 6.
Il sensore Touch ID è stato notevolmente migliorato rispetto alla versione A1586.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 6S Plus

iPhone 6
Informazioni tecniche
Numero modello A1522 (GSM) A1522 (CDMA) A1524
Anno di commercializzazione 2015
Colorazioni disponibili Argento, dorato, grigio siderale, oro rosa
Rete cellulare GSM, GPRS/EDGE/UMTS; LTE a 27 bande; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A9 1.6 Ghz (tri-core) a 64bit
RAM 2 GB
Memoria di massa Flash da 16, 64 o 128 GB
Dimensioni 158.1 X 77.8 X 7.1 mm
Peso 172 g
Camera Frontale FaceTime HD camera da 5.0 MP con Retina flash; Retro da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 5.5"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell', 3D Touch integrato
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1920 X 1080 px; 401 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali Touch ID 2.0 a stato solido
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 2915 mAh
OS al debutto iOS 9.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Tutte le funzionalità e le caratteristiche presenti nella versione da 4.7".
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 7

iPhone 7
Informazioni tecniche
Numero modello A1660, A1778, A1779
Anno di commercializzazione 2016
Colorazioni disponibili Argento, dorato, nero opaco, nero lucido, oro rosa
Rete cellulare GSM, GPRS/EDGE/UMTS; LTE a 27 bande; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A10 Fusion (4 core a 2.3 Ghz)
GPU Hexa-core GPU
RAM 2 GB
Memoria di massa Flash da 32, 128 o 256 GB
Dimensioni 138,29 x 67,06 x 7,15 mm
Peso 138 g
Camera Frontale FaceTime HD camera da 7.0 MP con Retina flash; Retro da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 4.7"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell', 3D Touch integrato
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1334 X 750 px; 401 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali Touch ID 2.0 a stato solido
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1960 mAh
Certificazioni IP IP67 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 10.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Non è più presente il connettore mini-jack da 3.5mm per gli auricolari.
Il pulsante home con sensore Touch ID integrato è ora a stato solido.
Certificato IP67, compatibile con Apple Watch.

iPhone 7 Plus

iPhone 7 Plus
Informazioni tecniche
Numero modello A1661, A1784, A1785
Anno di commercializzazione 2016
Colorazioni disponibili Argento, dorato, nero opaco, nero lucido, oro rosa
Rete cellulare GSM, GPRS/EDGE/UMTS; LTE a 27 bande; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A10 Fusion (4 core a 2.3 Ghz)
GPU Hexa-core GPU
RAM 3 GB
Memoria di massa Flash da 32, 128 o 256 GB
Dimensioni 158.2 mm x 77.9 mm x 7.3 mm
Peso 188 g
Camera Frontale FaceTime HD camera da 7.0 MP con Retina flash; Retro doppia camera (grandangolare e tele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 5.5"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell', 3D Touch integrato
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1920 X 1080 px; 401 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali Touch ID 2.0
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 2900 mAh
Certificazioni IP IP67 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 10.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Doppia retro-camera, per foto grandangolari e tele.
Tutte le funzionalità e le caratteristiche presenti nella versione da 4.7".
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 8

iPhone 8
Informazioni tecniche
Numero modello A1863, A1905, A1906
Anno di commercializzazione 2017
Colorazioni disponibili Gold, silver, space gray
Rete cellulare GSM, GPRS/EDGE/UMTS; LTE a 27 bande; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A11 Bionic (6 core)
GPU Hexa-core GPU
(2X Monsoon + 4X Mistral)
RAM 3 GB
Memoria di massa Flash da 64 o 256 GB
Dimensioni 138.4 mm x 67.3 mm x 7.3 mm
Peso 148 g
Camera Frontale FaceTime HD camera da 7.0 MP con Retina flash; Retro da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 4.7"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell', 3D Touch integrato
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1334 X 750 px; 401 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali Touch ID 2.0
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 1960 mAh
Certificazioni IP IP67 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 11.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Nuovo processore A11 Bionic a 6 core di calcolo e co-processore M11 integrato.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone 8 Plus

iPhone 8 Plus
Informazioni tecniche
Numero modello A1864, A1897, A1898
Anno di commercializzazione 2017
Colorazioni disponibili Gold, silver, space gray
Rete cellulare GSM, GPRS/EDGE/UMTS; LTE a 27 bande; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A11 Bionic (6 core)
GPU Hexa-core GPU
(2X Monsoon + 4X Mistral)
RAM 3 GB
Memoria di massa Flash da 64 o 256 GB
Dimensioni 158.4 mm x 78.1 mm x 7.5 mm
Peso 202 g
Camera Frontale FaceTime HD camera da 7.0 MP con Retina flash; Retro doppia camera (grandangolare e tele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Retina HD da 5.5"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell', 3D Touch integrato
Risoluzione, densità e colori Display Retina HD a 1920 X 1080 px; 401 ppi; retro-illuminazione LED
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale; sensore impronte digitali Touch ID 2.0
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 2900 mAh
Certificazioni IP IP67 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 11.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Classica versione da 5,8" del modello di base.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone X

iPhone X
Informazioni tecniche
Numero modello A1865 A1901 A1902
Anno di commercializzazione 2017
Colorazioni disponibili Silver, space gray
Rete cellulare GSM, GPRS/EDGE/UMTS; LTE a 27 bande; CDMA
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A11 Bionic (6 core)
GPU Hexa-core GPU
(2X Monsoon + 4X Mistral)
RAM 3 GB
Memoria di massa Flash da 64 o 256 GB
Dimensioni 143.6 mm x 70.9 mm x 7.7 mm
Peso 174 g
Camera Frontale FaceTime HD camera da 7.0 MP con Retina flash; Retro doppia camera (grandangolare e tele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina HD da 5.8"; 16:9 aspect ratio con tecnologia 'in-cell', 3D Touch e Face ID integrati
Risoluzione, densità e colori Super Retina HD display OLED a 2436 X 1125 px; 458 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale
Batteria Integrata Li-Poly 3.8V 2900 mAh
Certificazioni IP IP67 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 11.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Modello celebrativo per il 10° anniversario dall'introduzione del primo iPhone.
Tasto fisico home eliminato, display OLED con bordi arrotondati.
Sistema di riconoscimento facciale Face ID.
Compatibile con Apple Watch.

iPhone XS

iPhone XS
Informazioni tecniche
Numero modello A1920 A2097 A2098 A2100
Anno di commercializzazione 2018
Colorazioni disponibili Argento, grigio siderale, oro
Rete cellulare GSM, CDMA2000, EV-DO, HSPA+, LTE, LTE Advanced. Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC, localizzatore iBeacon
GPS Ricevitore aGPS e GLONASS integrato
Processore Apple A12 Bionic (6 core)
GPU Quad-core GPU
RAM 4 GB
Memoria di massa Flash da 64, 256 o 512 GB
Dimensioni 143.6 mm x 70.9 mm x 7.7 mm
Peso 177 g
Camera TrueDepth camera da 7.0 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro doppia camera (grandangolare e tele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina HD OLED all‑screen Multi‑Touch da 5,8" (diagonale) HDR 2436×1125 pixel a 458 ppi
Risoluzione, densità e colori Super Retina HD display HD OLED a 2436 X 1125 px; 458 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.81V 2900 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua in immersione permanente fino a 3 mt di profondità)
OS al debutto iOS 12.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Versione potenziata della serie iPhone X, di cui conserva le dimensioni e l'estetica.
Nuovo display Super Retina OLED con HDR ed impermeabilità portata a livello IP68.

iPhone XS Max

iPhone XS Max
Informazioni tecniche
Numero modello A1921 A2101 A2102 A2104
Anno di commercializzazione 2018
Colorazioni disponibili Argento, grigio siderale, oro
Rete cellulare GSM, CDMA2000, EV-DO, HSPA+, LTE, LTE Advanced. Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC, localizzatore iBeacon
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A12 Bionic (6 core)
GPU Quad-core GPU
RAM 4 GB
Memoria di massa Flash da 64, 256 o 512 GB
Dimensioni 157.5 mm x 77.4 mm x 7.7 mm
Peso 208 g
Camera TrueDepth camera da 7.0 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro doppia camera (grandangolare e tele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina HD OLED all‑screen Multi‑Touch da 6,5" (diagonale) HDR 2688×1242 px a 458 ppi
Risoluzione, densità e colori Super Retina HD display HD OLED a 2688×1242 px; 458 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.80V 3174 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua in immersione permanente fino a 3 mt di profondità)
OS al debutto iOS 12.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Versione più grande di iPhone XS, con display senza bordi portato a 6,5".
Tutte le caratteristiche interne, ad eccezione di una batteria più capiente, sono eguali a quelle del suo gemello più piccolo.

iPhone XR

iPhone XR
Informazioni tecniche
Numero modello A1921 A2101 A2102 A2104
Anno di commercializzazione 2018
Colorazioni disponibili Argento, grigio siderale, oro
Rete cellulare GSM, CDMA2000, EV-DO, HSPA+, LTE, LTE Advanced. Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A12 Bionic (6 core)
GPU Quad-core GPU
RAM 3 GB
Memoria di massa Flash da 64, 256 o 512 GB
Dimensioni 150.9 mm x 75.7 mm x 8.3 mm
Peso 194 g
Camera TrueDepth camera da 7.0 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro doppia camera (grandangolare e tele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Liquid Retina LCD all‑screen Multi‑Touch da 6,1" (diagonale) HDR 1792×828 px px a 326 ppi
Risoluzione, densità e colori Liquid Retina HD display HD OLED a 1792×828 px px; 326 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.80V 2942 mAh
Certificazioni IP IP67 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 12.0
Aggiornabile fino a iOS 12.0

Primo iPhone con display borderless ma con tecnologia LED anziché OLED.
Processore eguale a quello della serie XS, però con meno RAM (3GB anziché 4GB).
Disponibile al lancio in sei nuovi colori.

iPhone 11

iPhone 11
Informazioni tecniche
Numero modello A2111 A2221 A2223
Anno di commercializzazione 2019
Colorazioni disponibili Bianco, nero, verde, giallo, viola, rosso
Rete cellulare GSM, CDMA2000, EV-DO, HSPA+, LTE, LTE Advanced. Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A13 Bionic (6 core)
GPU Quad-core GPU
RAM 4 GB
Memoria di massa Flash da 64, 256 o 512 GB
Dimensioni 150.9 mm x 75.7 mm x 8.3 mm
Peso 194 g
Camera TrueDepth camera da 12 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro doppia camera (grandangolare e tele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) Sony Exmor IMX333-Inspired con zoom ottico e doppio flash LED con digital image stabilization, modalità notturna e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina HD OLED all‑screen Multi‑Touch da 5,8" (diagonale) HDR 2436×1125 pixel a 458 ppi
Risoluzione, densità e colori Liquid Retina HD display LCD a 1792×828 px px; 326 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.80V 2942 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 13.0
Aggiornabile fino a iOS 14.1

Nuove colorazioni e nuovo sensore della fotocamera sul retro, ovverosia l'Exmor IMX333-Inspired integrato grazie alla collaborazione di Sony.
Per le altre caratteristiche, è pressoché identico ad iPhone XR.

iPhone 11 Pro

iPhone 11
Informazioni tecniche
Numero modello A2160 A2215 A2217
Anno di commercializzazione 2019
Colorazioni disponibili Argento, grigio siderale, verde notte, oro
Rete cellulare GSM, CDMA2000, EV-DO, HSPA+, LTE, LTE Advanced. Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A13 Bionic (6 core)
GPU Quad-core GPU
RAM 4 GB
Memoria di massa Flash da 64, 128 o 256 GB
Dimensioni 144 mm x 71.4 mm x 8.1 mm
Peso 188 g
Camera TrueDepth camera da 12 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro tripla camera (grandangolare e tele e supertele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) Sony Exmor IMX333-Inspired con zoom ottico e doppio flash LED, sei elementi ottici, Burst mode, con digital image stabilization, modalità notturna e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina HD OLED all‑screen Multi‑Touch da 5,8" (diagonale) HDR 2436×1125 pixel a 458 ppi
Risoluzione, densità e colori Super Retina HD display HD OLED a 2436 X 1125 px; 458 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.80V 2942 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua fino a 30 minuti max e 1 mt di profondità)
OS al debutto iOS 13.0
Aggiornabile fino a iOS 14.1

Versione potenziata di iPhone 11, a cui è stato aggiunto un luminoso display OLED da 5,8" e una lente ultra-grandangolare nella retrocamera.
Processore e RAM identifici a quelli della versione standard.

iPhone 11 Pro Max

iPhone 11
Informazioni tecniche
Numero modello A2161 A2218 A2220
Anno di commercializzazione 2019
Colorazioni disponibili Argento, grigio siderale, verde notte, oro
Rete cellulare GSM, CDMA2000, EV-DO, HSPA+, LTE, LTE Advanced. Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC, localizzatore iBeacon
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A13 Bionic (6 core)
GPU Quad-core GPU
RAM 4 GB
Memoria di massa Flash da 64, 256 o 512 GB
Dimensioni 158 mm x 77.8 mm x 8.1 mm
Peso 226 g
Camera TrueDepth camera da 12 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro tripla camera (grandangolare e tele e supertele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) Sony Exmor IMX333-Inspired con zoom ottico e doppio flash LED, sei elementi ottici, Burst mode, con digital image stabilization, modalità notturna e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina HD OLED all‑screen Multi‑Touch da 6,5" (diagonale) HDR 2688×1242 px a 458 ppi
Risoluzione, densità e colori Super Retina HD display HD OLED a 2688×1242 px; 458 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.80V 3174 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua in immersione permanente fino a 3 mt di profondità)
OS al debutto iOS 13.0
Aggiornabile fino a iOS 14.1

Versione di iPhone 11 Pro con display ampio da 6,5".
Caratteristiche tecniche invariate rispetto alla versione più piccola.

iPhone 12

iPhone 12
Informazioni tecniche
Numero modello A2176 A2398 A2400 A2399 A2399
Anno di commercializzazione 2020
Colorazioni disponibili Nero, argento, bianco, rosso, verde, blu
Rete cellulare 5G (sub-6 GHz/mmWave), Gigabit LTE con 4x4 MIMO e LAA.
Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC, localizzatore iBeacon
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A14 Bionic (6 core, 2 core Firestorm + 4 2 core Icestorm ARM)
GPU Quad-core GPU
RAM 4 GB
Memoria di massa Flash da 64, 128 e 256 GB
Dimensioni 146.7 mm x 71.5 mm  x 7.44 mm
Peso 162 g
Camera TrueDepth camera da 12 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro tripla camera (ultra-grandangolare, tele e supertele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) Sony Exmor IMX333-Inspired con zoom ottico e doppio flash LED, sei elementi ottici, Burst mode, con digital image stabilization, modalità notturna e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina XDR OLED all‑screen Multi‑Touch da 6,1" (diagonale) HDR 2688×1242 px a 460 ppi
Risoluzione, densità e colori Super Retina display XDR OLED a 2688×1242; 460 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.80V 3174 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua in immersione permanente fino a 3 mt di profondità)
OS al debutto iOS 14.0
Aggiornabile fino a iOS 14.1

Nuove e sgargianti colorazioni, sostituzione definitiva della tecnologia LCD in favore di quella OLED.
Presente la nuova connettività 5G e design coerente con i nuovi iPad della serie Pro.

iPhone 12 mini

iPhone 12 mini
Informazioni tecniche
Numero modello A2342 A2410 A2412 A2411
Anno di commercializzazione 2020
Colorazioni disponibili Nero, argento, bianco, rosso, verde, blu
Rete cellulare 5G (sub-6 GHz/mmWave), Gigabit LTE con 4x4 MIMO e LAA.
Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC, localizzatore iBeacon
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A14 Bionic (6 core, 2 core Firestorm + 4 2 core Icestorm ARM)
GPU Quad-core GPU
RAM 4 GB
Memoria di massa Flash da 64, 128 e 256 GB
Dimensioni 131.5 mm x 64.2 mm x 7.44 mm
Peso 133 g
Camera TrueDepth camera da 12 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro tripla camera (ultra-grandangolare, tele e supertele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) Sony Exmor IMX333-Inspired con zoom ottico e doppio flash LED, sei elementi ottici, Burst mode, con digital image stabilization, modalità notturna e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina XDR OLED all‑screen Multi‑Touch da 5,4" (diagonale) HDR 2340x1080px (476 ppi)
Risoluzione, densità e colori Super Retina display XDR OLED a 2340x1080px; 476 ppi e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly 3.80V 3174 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua in immersione permanente fino a 3 mt di profondità)
OS al debutto iOS 14.0
Aggiornabile fino a iOS 14.1

Versione 'ristretta' di iPhone 12, con schermo OLED da 5,4", prodotta per venire incontro alle richieste del mercato di una larga fetta di consumatori, ancora affezionati alle misure non eccessive.
Caratteristiche tecniche eguali alla versione con schermo standard.

iPhone 12 Pro

iPhone 12 Pro
Informazioni tecniche
Numero modello A2407 A2341 A2406 A2408
Anno di commercializzazione 2020
Colorazioni disponibili Argento, gafite, oro, Blu Pacifico
Rete cellulare 5G (sub-6 GHz/mmWave), Gigabit LTE con 4x4 MIMO e LAA.
Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC, localizzatore iBeacon
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A14 Bionic (6 core, 2 core Firestorm + 4 2 core Icestorm ARM)
GPU Quad-core GPU
RAM 6 GB
Memoria di massa Flash da 128, 256 e 512 GB
Dimensioni 146.7mm x 71.5mm x 7.4 mm
Peso 189 g
Camera TrueDepth camera da 12 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro tripla camera (ultra-grandangolare, tele e supertele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) Sony Exmor IMX333-Inspired con zoom ottico e doppio flash LED, sei elementi ottici, Burst mode, con digital image stabilization, modalità notturna e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina XDR OLED, HDR10, 800 nits (typ), 1200 nits (peak)
Dimensione di 90.2 cm2
Risoluzione, densità e colori Super Retina XDR OLED da 1170 x 2532 pixels, 19.5:9 ratio (460 ppi) e True Tone display
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly da 2815 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua in immersione permanente fino a 3 mt di profondità)
OS al debutto iOS 14.0
Aggiornabile fino a iOS 14.1

Versione potenziata di iPhone 12, con più RAM (6GB) e una lente ultra-grandangolare da ben 13mm equivalenti (35mm).
Anche per questo modello, è presente la nuova connettività 5G.

iPhone 12 Pro Max

iPhone 12 Pro Max
Informazioni tecniche
Numero modello A2411 A2342 A2410 A2412
Anno di commercializzazione 2020
Colorazioni disponibili Argento, gafite, oro, Blu Pacifico
Rete cellulare 5G (sub-6 GHz/mmWave), Gigabit LTE con 4x4 MIMO e LAA.
Predisposto per accettare programmazione eSIM
Connettività wireless Wi-Fi (802.11b/g/n/ac) + Bluetooth 4.2; modulo NFC, localizzatore iBeacon
GPS Ricevitore aGPS, GLONASS, Galileo e QZSS integrato
Processore Apple A14 Bionic (6 core, 2 core Firestorm + 4 2 core Icestorm ARM)
GPU Quad-core GPU
RAM 6 GB
Memoria di massa Flash da 128, 256 e 512 GB
Dimensioni 160.8mm x 78.1mm x 7.4 mm
Peso 228 g
Camera TrueDepth camera da 12 MP con Retina flash e rilievo biometrico; Retro tripla camera (ultra-grandangolare, tele e supertele) da 12.0 MP (max 4K 30fps o 1080p a 120fps) Sony Exmor IMX333-Inspired con zoom ottico e doppio flash LED, sei elementi ottici, Burst mode, con digital image stabilization, modalità notturna e optical image stabilization
Display e rapporto d'aspetto Super Retina XDR OLED, HDR10 da 6.7", 800 nits (typ), 1200 nits (peak)
Risoluzione, densità e colori Super Retina XDR OLED da 1284 x 2778 pixels, 19.5:9 ratio, 6.7", 109.8 cm2, 458ppi
Audio e microfono Integrati, audio stereofonico
Sensori Giroscopio; accelerometro; sensori di prossimità; bussola digitale, Face ID
Batteria Integrata Li-Poly da 2815 mAh
Certificazioni IP IP68 (resistente all'acqua in immersione permanente fino a 3 mt di profondità)
OS al debutto iOS 14.0
Aggiornabile fino a iOS 14.1

Versione classica ingrandita di iPhone 12 Pro, per gli amanti dei telefoni phablet.
Display a 6.7" e caratteristiche tecniche invariate rispetto alla versione standard.

Problemi col tuo iPhone a Milano? Possiamo aiutarti?

Il nostro laboratorio è specializzato da anni nell'assistenza professionale a qualsiasi modello di iPhone.
Offriamo solamente servizio in loco in tutta Milano, non abbiamo una sede fisica: ciò ci permette di risparmiare sui costi e garantire prezzi e tempi d'intevento eccezionali!
Abbimo i migliori tecnici sul mercato, ed operariamo sempre con la massima qualità e professionalità, al prezzo più conveniente del mercato.
Se sperimenti problemi col tuo iPhone e necessiti di un rapido aiuto, puoi contattarci in qualsiasi momento: compila pure il modulo elettronico qui in basso, ed un nostro tecnico ti contatterà entro 24 ore.

Scrivici, siamo qui per aiutarti!
Contattami ora per la tua promozione digital
COMPILA QUESTO FORM
E TI RISPONDEREMO ENTRO 24 ORE
Tutti i campi con * sono obbligatori.
Se vuoi informazioni sui prezzi,
dai prima un'occhiata al listino ufficiale


Hai bisogno di assistenza:
Standard in giornata
Espressa in 30 minuti

Dicci dove dobbiamo venire:

*Ricorda che prestiamo assistenza solo entro l'area di Milano città
Quando vuoi fare l'intervento?
Metti data ed ora desiderate




*Se hai scelto la riparazione standard in giornata, non possiamo garantirti l'arrivo nell'orario esatto che indicherai, ma faremo comunque di tutto per soddisfare la tua richiesta.


Questo modulo è protetto contro lo spam da Google Recaptcha
Se il form ti dà problemi d'invio, puoi mandarci una mail a info[at]sos-iphone.it
Vuoi prenotare telefonicamente?
I nostri operatori ti aspettano, chiamaci!

SOS iPhone chiamaci!
Mandaci un messaggio su WhatsApp al 333.29.22.308
Cambiamo la batteria del tuo iPhone in soli 10 minuti! Da soli € 49,00! Chiamaci al 333.29.22.308

Scopri chi siamo e come lavoriamo.